Reti Fantasma: S'Agulla al Mediterranean Diving Show! (Cornellà de Llobregat, Spagna)

Ricordate questa rete abbandonata che abbiamo segnalato ad ottobre del 2016? E che ha avuto un finale felice, essendo stata ritirata a  luglio 2017!!!>>

Oggi in collaborazione con la FECDAS   abbiamo avuto il piacere di riunirci al Mediterranean Diving Show  per far conoscere la modalità del ritiro e perchè il pubblico in generale avvesse l'opportunità di poter fare domande sui dettagli dell'operazione ed eventuali curiosità.

Si trattava di una rete da circuizione per la pesca dei piccoli pelagici con una lunghezza di 100 metri che si trovava a  a 38m di profondità.

Per ritirarla è stata necessaria la collaborazione:

  • Direcció General de Pesca i Afers Marítims con la collaborazione dell'Università di Barcellona
  • Unità Subacquea dei Mossos d'Esquadra
  • Cooperativa dei pescatori di Blanes

Ed in mezzo a tutto questo, la MARU!!!

Da sinistra a destra: Bernat Hereu (Università di Barcellona), Guillermo Álvarez (FECDAS), Joan Ylla (Direcció General de Pesca i Afers Marítims), Jordi Marín (Unitat Aquática de Mossos d'Esquadra) e Carol Campillo (S'Agulla)

Durante la stessa sessione la Direcció General de Pesca i Afers Marítims con la collaborazione dell' Università di Barcellona ha dato le indicazioni di come bisogna attuare nel caso in cui si trovasse una  nuova rete fantasma. In basso avete il link:

pescafantasma.cat

Da parte nostra vogliamo ringraziare nuovamente la collaborazione di tutti gli organismi pubblici e privati ed il pubblico che ha assistito per l'interesse mostrato. .

Il Team di S'Agulla